QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Terribile schianto sulla statale 42 a Ranzanico, muore 32enne di Lovere

sabato, 1 giugno 2013

Lovere – Altro terribile incidente stradale con un morto e due persone uscite illese per miracolo. Un automobilista è morto la scorsa notte a seguito delle gravi ferite riportate in uno schianto stradale avvenuto a Ranzanico sulla statale 42 del Tonale. Due le auto coinvolte: dopo lo scontro, una è finita contro un albero e l’altra nel lago. Sul posto 118, carabinieri di Lovere e di Clusone e vigili del fuoco. La dinamica dell’incidente è ancora in corso d’accertamento da parte dei carabinieri. La vittima è Davide Bettoni, 42 anni, residente a Lovere. I funerali saranno celebrati lunedì pomeriggio nel suo paese d’origine, Riva di Solto.INCIDENTI STRADALI:MUORE INTERA FAMIGLIA DI 4 PERSONE

La dinamica dello schianto non è ancora chiara se le due auto si siano urtate in fase di sorpasso, oppure se ci si stato uno scontro frontale dovuto a un’invasione di corsia: la Golf Gti con alla guida Davide Bettoni e la Ford Fiesta con due giovani bergamaschi a bordo si sono scontrate, poi una è andata a schiantarsi contro un albero a bordo strada, mentre la Ford Fiesta è finita nel lago d’Endine.

I due occupanti, 23 e 22 anni, residenti a Casnigo, sono riusciti a uscire dall’abitacolo e per loro molta paura ma nessuna ferita grave. Invece è risultata grave la situazione dell’automobilista sulla Golf, estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco deceduto dopo circa un’ora durante il trasporto in ospedale. E’ la terza vittima in meno di un mese sulla statale 42 del Tonale.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136