QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Tenta di rubare al supermercato, arrestata dal carabinieri di Trento giovane romena

martedì, 14 aprile 2015

Trento - Tenta “ingegnosamente” di rubare al supermercato. Arrestata dai Carabinieri di Trento. I militari dell’ Aliquota Radiomobile della Compagnia di Trento sono intervenuti presso l’ esercizio commerciale “Poli-Bollo-Rosso” su richiesta del personale dipendente che aveva sorpreso una giovane donna romena mentre cercava di allontanarsi dopo aver celato sulla propria persona cosmetici per il valore di circa 60 euro. La donna si era introdotta all’interno del punto vendita in compagnia di una complice , una donna di 70 anni, in corso di identificazione, lo stratagemma utilizzato era molto semplice, l’anziana si è presentata alla cassa e ha regolarmente pagato quanto acquistato, un succo di frutta, la giovane, che aveva occultato sulla propria persona la refurtiva, fingendosi accompagnatrice della donna superava immediatamente la cassa dietro quest’ultima. carabinieri manette

Non è sfuggito al personale il movimento repentino della giovane che aveva accelerato l’andatura in prossimità dell’uscita, fermata ha tentato una reazione spintonando la direttrice del negozio che aveva prontamente allertato il “112″.

Giunti sul posto i militari operanti hanno proceduto all’identificazione della donna, una romena senza fissa dimora, con numerosi precedenti di polizia, l’ultimo dei quali meno di una settimana fa a Bolzano per il reato di furto. Portata presso il Comando di via Barbacovi, la donna al momento in cui è stata dichiarata in arresto, ha finto un malore, prontamente trasportata in ospedale da personale del “118″ e sottoposta a controllo medico si è appurato il perfetto stato di salute della stessa che verrà giudicata con rito direttissimo.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136