QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Studente trentino rapinato in stazione: Polizia identifica responsabile, è un minorenne straniero

venerdì, 22 aprile 2016

Trento – Le indagini esperite da personale della Sottosezione Polizia Ferroviaria di Trento, in merito alla rapina perpetrata nel pomeriggio di lunedì, presso la locale stazione ferroviaria, ai danni di uno studente trentino, hanno consentito nella giornata di ieri di individuare il responsabile. Si tratta di un minorenne straniero, che per il fatto è stato segnalato all’Autorità GiudiziariaPolizia di Sondrio

Alla sua identificazione si è giunti grazie alla preziosa collaborazione di alcuni testimoni e al costante monitoraggio dei gruppi di giovani di varia nazionalità che gravitano regolarmente intorno alla stazione, da parte degli operatori di Polizia Ferroviaria.

Recentemente, la presenza di tali gruppi è aumentata sia davanti al porticato sia vicino al varco sud della stazione (quello adiacente alla Basilica di S. Lorenzo). Tuttavia, il costante controllo delle forze dell’ordine e la limitazione degli accessi non autorizzati alla stazione da parte delle FS sta contribuendo alla riduzione del fenomeno del disturbo arrecato ai viaggiatori.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136