Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Storo: furto nella scuola elementare, due giovani denunciati dai carabinieri

mercoledì, 27 dicembre 2017

Storo – La Stazione Carabinieri di Borgo Chiese, dipendente dalla Compagnia di Riva del Garda, ha denunciato due giovani, di cui uno minorenne, del luogo per furto aggravato all’interno della scuola elementare di Storo.

carabinieriNello specifico il giorno di Natale, la pattuglia di Borgo Chiese, che stava facendo il servizio di controllo lungo la Val del Chiese, con l’ausilio della Polizia Locale, ha notato che la porta d’ingresso della scuola elementare era aperta ed ha effettuato il controllo all’interno dei locali. I militari hanno visto che qualcuno aveva forzato un distributore automatico e rubato delle bevande, ma anche i soldi contenuti, circa 50 euro. Le ricerche hanno dato subito i frutti sperati e gli autori, L.O., da qualche mese maggiorenne e un suo amico di 17 anni, tutti e due di Storo, erano appena usciti dalla scuola, con addosso ancora quanto prelevato. I due, portati in caserma, sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato in concorso.

Dato che nell’ultimo anno sono stati diversi i danneggiamenti ed i furti all’interno delle scuole, i Carabinieri stanno verificando eventuali responsabilità dei due giovani per gli altri episodi, che dopo gli atti a loro carico sono tornati a casa, il minorenne riaffidato ai genitori.

L’esito positivo del controllo è anche frutto del coordinamento tra le Forze di Polizia, in questo caso nella Val del Chiese e tra Carabinieri e Polizia Locale, che, anche e soprattutto nei momenti di festa, hanno espletato i servizi di vigilanza e controllo nel territorio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136