QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Spaccio, i carabinieri arrestano a Flero un albanese

lunedì, 4 dicembre 2017

Flero – I carabinieri di Bagnolo Mella hanno tratto in arresto in Flero, in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente del tipo cocaina, un albanese classe ’94, nullafacente. I militari, nel corso di specifico servizio antidroga organizzato in Flero e Castel Mella, nel pomeriggio di ieri procedevano al controllo dell’uomo notato nei pressi di esercizio pubblico di scommesse in atteggiamento sospetto. All’interno della vettura che aveva in uso, occultati nella tasca di un giubbino in pelle posto sul sedile posteriore, venivano rinvenute 18 dosi di cocaina per un peso complessivo di 10 grammi.

carabinieri

L’uomo, incensurato, senza fissa dimora o occupazione in Italia, era in possesso di un regolare passaporto albanese che gli permette la permanenza in Italia per 90 giorni. Il GIP ha convalidato l’arresto applicando la pena – sospesa – di mesi 10 (dieci) di reclusione per il reato ascritto e concedendo il nulla-osta all’espulsione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136