Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Spaccio e tentato furto aggravato: 24enne senegalese denunciato dalla Polizia di Trento

mercoledì, 7 marzo 2018

Trento – Ieri la Polizia di Stato – Squadra Volante e del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, nell’ambito dei servizi mirati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, voluti dal Questore D’Ambrosio, ha denunciato in stato di libertà G. M., cittadino senegalese di anni 24, per spaccio di sostanza stupefacente e tentato furto aggravato.

poliziaL’uomo è stato notato dal Reparto Prevenzione Crimine, mentre in piazza San Marco era intento a cedere stupefacente ad altro cittadino extracomunitario. Nonostante il tentativo di sottrarsi ai controlli degli agenti, lo straniero è stato bloccato e sottoposto poi a perquisizione personale, durante la quale sono stati sequestrati 7 involucri in cellophane termosaldati, contenenti sostanza stupefacente di tipo marijuana per un peso complessivo di circa 26 grammi. Il Senegalese è stato inoltre trovato in possesso della somma di 160 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio, evidentemente provento di attività illecita.

Nel corso della stessa serata il giovane si è reso protagonista di un altro episodio delittuoso su cui è intervenuto personale della Squadra Volante. Verso la mezzanotte è giunta in Sala Operativa la chiamata di un cittadino che segnalava il danneggiamento e l’intrusione all’interno della propria auto, parcheggiata su via delle Robinie, da parte un individuo centro africano. Grazie alla accurata descrizione fornita dal richiedente gli operatori giunti sul posto sono riusciti, immediatamente, ad intercettare e condurre negli uffici della Questura l’autore del fatto, che è risultato essere la stessa persona precedentemente denunciata per spaccio di sostanza stupefacente. Lo stesso è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per tentato furto aggravato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136