QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Spaccio di droga: i carabinieri arrestano 50enne a Pralboino

sabato, 8 aprile 2017

Pralboino – I Carabinieri di Pralboino, al termine di prolungate indagini inerenti a uno smercio di sostanze stupefacenti in paese, rassegnati i fatti all’Autorità Giudiziaria di Brescia e ottenuta la conseguente ordinanza applicativa di misure cautelari a riprova della bontà delle investigazioni, hanno tratto in arresto L.B. 50enne da Pralboino, pregiudicato, associandolo al carcere di Brescia e ha sottoposto alla misura del divieto di dimora a Pralboino di B.D. 40enne incensurato da Pralboino.

L’indagine era partita alcuni mesi addietro allorquando i Carabinieri di Pralboino avevano trovato un soggetto, all’interno di un bar del paese, in possesso di una modica quantità di sostanze stupefacenti riuscendo poi a risalirne a colui che gliela aveva ceduta e a un suo complice. Appositi servizi predisposti hanno consentito successivamente di bloccare un soggetto che, dopo essere uscito da una di tali abitazioni è stato trovato in possesso di circa 15 grammi di hashish; altri riscontri sono stati acquisiti nei giorni successivi allorquando, in una occasione, il compratore risultava addirittura un minorenne.

Sono stati quindi accertati plurimi episodi di spaccio “al minuto”, con natura abituale e professionale dell’attività svolta, protratta nel tempo e rivolta a una diffusa platea di acquirenti, sovente anche minorenni, commessi principalmente a Pralboino e talvolta anche a Leno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136