Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Spaccio di cocaina, operazione della Polizia: arrestato 43enne di Desenzano del Garda

mercoledì, 21 marzo 2018

Desenzano del Garda – Continua incessante l’attività da parte del Commissariato di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti destinate soprattutto ai giovani e ai clienti di locali della zona.

poliziaIn tale contesto è stato tratto in arresto un cittadino italiano di 43 anni residente a Desenzano del Garda in esecuzione ad ordinanza di misura cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Brescia per il reato punito e previsto dall’art.73 DPR 309/90. Il predetto è stato sottoposto ad indagine da parte dell’Ufficio iniziata la scorsa estate ed effettuata attraverso servizi di appostamento, pedinamento, perquisizioni e sequestri che portavano ad accertare una costante, prolungata nel tempo e ben organizzata attività di spaccio, in particolare cocaina, da parte del sopracitato.

Le investigazioni hanno consentito di individuare numerosi acquirenti ed assuntori e di dimostrare circa 700 episodi di cessioni di stupefacente poste in essere dall’indagato nell’ultimo anno.

L’arrestato è risultato essere sconosciuto alla giustizia anche grazie alle modalità messe in atto per la vendita della cocaina, utilizzando particolare accortezza ed abilità che lo avevano sottratto per anni alle attenzioni delle Forze dell’ordine. Lo stesso utilizzava, quale copertura per celare l’attività di spaccio, la propria attività lecita relativa ad un autolavaggio all’interno del quale avveniva parte delle cessioni di stupefacente.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136