QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Spaccio a domicilio con ordinazione telefonica: 33enne arrestato dai carabinieri nel Bresciano

venerdì, 14 aprile 2017

Montichiari – I militari del Comando Stazione dei carabinieri di Montichiari hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio un cittadino italiano trentatreenne della zona perché trovato in possesso di 6 grammi circa di cocaina, 20 grammi circa di hashish, sostanza da taglio, bilancino e sacchetti per il confezionamento nonché 600 euro, provento di spaccio.

carL’indagine ha preso il via da alcune segnalazioni raccolte dai militari, poi verificate sul campo: gli acquirenti venivano riforniti direttamente a domicilio su ordinazione telefonica come se stessero acquistando una pizza.

Tale metodologia, in un primo tempo, ha permesso all’arrestato, già finito nei guai qualche anno fa per il medesimo reato, di passare inosservato, perché di fatto non presente sulla “piazza”; in realtà era molto attivo a domicilio con un vero e proprio servizio porta a porta dedicato a clienti fissi. Arresto convalidato nella giornata di ieri.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136