Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Spacciava eroina alla Stazione ferroviaria: Carabinieri arrestano pusher tunisino

giovedì, 2 febbraio 2017

Brescia – Si era posizionato vicino alla Stazione lo spacciatore arrestato ieri dai Carabinieri nel corso di un mirato servizio di prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti.CARABINIERI LARGE

Ieri pomeriggio i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Brescia hanno tratto in arresto un altro pusher operante nella zona della Stazione Ferroviaria.

L’arrestato, un quarantenne di origine tunisina, è stato osservato a lungo dai militari durante i suoi spostamenti per poi essere fermato e perquisito. All’esito dei controlli sono stati rinvenuti dai militari 20 grammi di eroina.

Il soggetto è stato custodito in camera di sicurezza ed è stato giudicato stamane con rito direttissimo all’esito del quale è stato convalidato l’arresto.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136