QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sondrio, arrestata 22enne per rapina e sequestro di disabile

mercoledì, 11 settembre 2013

Sondrio – Furto aggravato e sequestro di persona poiché ritenuta responsabile dell’aggressione di una donna disabile alla Stazione del capoluogo valtellinese: queste i due capi d’accusa coi quali è stata arrestata una 22enne a Sondrio, già da tempo conosciuta agli investigatori e alle forze dell’ordine. carabinieri manette

I fatti risalgono all’1 settembre: la disabile aveva incontrato la ragazza in piazzale Bertacchi, all’esterno della stazione ferroviaria, in seguito la giovane era riuscita a convincere la propria vittima a seguirla in bagno dove si era fatta consegnare alcuni monili in oro e il telefonino. La vicenda è stata resa nota solo nelle ultime ore, quando l’anziana ha deciso di denunciare il fatto. Grazie a una perquisizione domiciliare nell’abitazione della giovane indagata sono stati rinvenuti i monili e il telefonino rubati.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136