QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Soccorso alpino: doppio intervento nel Bresciano per due scout non rientrati e per un infortunio

sabato, 18 giugno 2016

Tignale – La V Delegazione Bresciana del Soccorso alpino è stata allertata oggi pomeriggio per due scout che si erano staccati dal gruppo ma non erano rientrati, come previsto, al punto di ritrovo. Si trovavano lungo il sentiero n. 451, nella zona denominata Croce di Perlé, sopra Treviso Bresciano.soccorso alpino escursioni montagna sentieri I tecnici della Stazione di Valle Sabbia del CNSAS Lombardia (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) sono partite in perlustrazione. Nel frattempo, gli scout, che non erano molto distanti dal resto del gruppo, sono stati rintracciati e quindi sono rientrati, illesi. Un altro intervento, sempre nel pomeriggio, ha impegnato invece l’équipe dell’eliambulanza, che ha sempre a bordo il tecnico di elisoccorso del CNSAS, intervenuta per un uomo che si era infortunato nella zona del torrente Vione a Tignale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136