QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Settore giovanile, il Gussago (Brescia) collabora con l’Atalanta: tifosi inferociti e bomba carta

mercoledì, 13 gennaio 2016

Gussago – Il Gussago, club bresciano con la prima squadra che gioca nel campionato di Prima categoria, ha instaurato recentemente una collaborazione tecnica con l’Atalanta.odio bg scritta

“Esprimo totale solidarietà alla società, ai suoi dirigenti, ai giocatori e alle loro famiglie. Quanto successo non ha nulla a che vedere con i valori dello sport e del tifo organizzato, si tratta unicamente di stupidità.” Questo il commento del vice capogruppo della Lega Nord al Pirellone, Fabio Rolfi in merito alla bomba carta nella sede del Gussago Calcio.

“Sono certo – prosegue Rolfi – che le decisioni prese dalla dirigenza circa la collaborazione con l’Atalanta, per il settore giovanile, sia stata dettata dalla volontà di far crescere sportivamente i ragazzi. Non si possono colpevolizzare, o addirittura minacciare con atti vandalici, i dirigenti sportivi per scelte finalizzate all’educazione dei bambini, il tutto per motivi di mera rivalità territoriale. Sono atteggiamenti – conclude l’esponente bresciano del Carroccio – che inquinano lo sport, generando sconforto tra chi si impegna ogni giorno, senza tornaconti.”


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136