QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Scoperti in un deposito di Rovereto 1600 litri di gasolio e cellulari rubati negli ultimi mesi

sabato, 29 marzo 2014

Rovereto – Sono stati sequestrati ben 1600 litri di gasolio in un deposito di Rovereto. Sono in corso indagini dei carabinieri per risalire agli autori dei furti. Finora sono indagate con l’accusa di furto undici persone tra italiani e stranieri in età tra i 20 e 39 anni. Le indagini si stanno allargando a tutto il Trentino e  alla vicina Lombardia per risalire ad altre persone che potrebbero finire nell’inchiesta. Alcuni, gli acquirenti, potrebbero essere accusati di ricettazione, per aver in uso un cellulare provento di un furto.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136