QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Scontro tra auto e moto a Gallinarga di Tavernola, centauro finisce in acqua e muore

sabato, 1 aprile 2017

Tavernola – Tragedia nel pomeriggio sulla Sp469 a Tavernola Bergamasca, sponda occidentale del lago d’Iseo. Un motociclista Pierluigi Panigada, 54enne, che stava percorrendo la riviera, all’altezza di Gallinarga è stato investito e sbalzato in acqua. Sul posto posto è giunto l’elisoccorso da Brescia, l’ambulanza di base dei Volontari di Sarnico, l’automedica dall’ospedale di Bergamo e il gruppo sub di Treviglio. Purtroppo per il centauro 54enne, rimasto oltre 25 minuti sott’acqua, non c’è stato nulla da fare.

elisoccorso

Il centauro è stato recuperato e trasportato all’obitoria del paese. Invece la donna che era alla guida dell’auto una Fiat 500 – 29enne di Adro – è rimasta ferita e trasportata in ospedale. I rilievi dell’incidente sono stati effettuati dai carabinieri di Clusone e del comando provinciale di Bergamo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136