QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Scomparsa di Rossana Fontanari: il cordoglio della giunta provinciale di Trento

lunedì, 27 ottobre 2014

Trento – L’assessora provinciale Sara Ferrari, a nome del presidente Ugo Rossi e dell’intera Giunta provinciale, ha voluto oggi ricordare Rossana Fontanari, operatrice dell’Associazione Trentina con i Balcani, deceduta ieri in circostanze drammatiche. Ecco le sue parole.

“La tragica scomparsa di Rossana Fontanari, uccisa ieri sera da un’auto pirata, mi colpisce profondamente cosi come lascia attoniti i dirigenti e i funzionari del Servizio Solidarietà internazionale che in questi anni hanno avuto modo di conoscerla e di apprezzarla.
Ho avuto la possibilità di conoscere personalmente Rossana. A maggio, con lei, con altri operatori dell’Associazione Trentina con i Balcani e con Diego Schelfi abbiamo effettuato una missione in Kossovo e Montenegro. In quell’occasione ho avuto testimonianza diretta delle sue capacità professionali e, soprattutto, l’ho apprezzata come persona.

Rossana era speciale nel riuscire a tessere relazioni umane vere in cui rappresentava le migRosanna Fontanariliori caratteristiche della nostra terra. Portava con sé sempre un sorriso, era sobria nelle parole, ma molto concreta nei fatti.

Grazie al suo lavoro e alle sue doti ho visto il grande apprezzamento delle iniziative sostenute dal Trentino nei Balcani, testimoniate dagli Ambasciatori italiani e dai Governi nazionali e locali. Era convinta testimone di quel concetto di cooperazione di comunità che vuole tessere relazioni internazionali basate sull’interscambio e sullo sviluppo reciproco a vantaggio di tutti i soggetti coinvolti.
L’ultimo incontro con lei lo avuto nei giorni scorsi, nei miei uffici, dove ha accompagnato l’Associazione Docenti Senza Frontiere e gli Amministratori comunali di Peja in Kossovo per raccontarci del proficuo scambio di esperienze, e dei progetti futuri, fra scuole dei nostri territori.

A nome della Giunta rivolgo le più sentite condoglianze alla madre e ai suoi colleghi. Rossana mancherà a tutti voi ma mancherà anche alla Provincia Autonoma di Trento che rappresentava in modo esemplare nel suo lavoro”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136