QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Scomparsa di padre Fabrizio Forti, Rossi: “Se ne va un punto di riferimento della comunità trentina”

domenica, 16 ottobre 2016

Trento – “La comunità trentina perde un pilastro, un esempio e un punto di riferimento. Un grande uomo, che ha dedicato la propria vita a dare ristoro e soccorso ai più deboli”. Così il presidente della Provincia, Ugo Rossi, commenta la scomparsa, avvenuta nella notte, di padre Fabrizio Forti, responsabile della mensa per i poveri dei Frati Cappuccini. “Ricorderemo padre Forti – aggiunge Rossi – come il simbolo di un Trentino umile, solidale, ma anche caparbio ed instancabile nell’impegno verso gli altri. La storia di quest’uomo rappresenta una fulgida testimonianza di vita cristiana, di fede e di generosità, un insegnamento per tutti noi che non dovremo mai dimenticare, aiutando e sostenendo coloro che proseguiranno nella sua opera”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136