Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Sanzioni per vandalismo e controlli dei carabinieri nel Bresciano

domenica, 1 novembre 2020

Brescia – In questo fine settimana, il Comando Provinciale Carabinieri di Brescia ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nei luoghi di maggiore aggregazione giovanile con particolare riferimento alla Piazza Tebaldo Brusato e vie limitrofe.

carabinieri largeI militari dell’ Arma impegnati a monitorare le aree della movida del centro storico cittadino hanno proceduto a verificare inoltre il rispetto, da parte di tutti i cittadini, alle normative vigenti in materia di contenimento epidemiologico del Covid-19.

In particolare questa notte, i militari della compagnia di Brescia sono intervenuti per identificare un gruppo di giovani, che immediatamente si dileguavano, intenti a lanciare uova contro le abitazioni e suonare i campanelli delle stesse disturbando gli abitanti. I carabinieri riuscivano fermare un giovane minorenne che si stava allontanando da quei luoghi in sella alla sua bicicletta e portava legata al collo una mazza da baseball che, non sapendone giustificare il porto, prontamente veniva sequestrata dai militari. Il giovane inoltre è stato sanzionato per il mancato rispetto delle nuove normative di contegno del virus che prevedono, tra le altre cose, la limitazione negli spostamenti notturni.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136