QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

San Michele all’Adige, furto al bar della stazione: i carabinieri arrestano 38enne di Lavis

giovedì, 5 novembre 2015

San Michele all’Adige – I militari della stazione di San Michele all’Adige (Trento) unitamente a quelli di Mezzolombardo hanno arrestato un uomo di 38 anni residente a Lavis (Trento) autore di furto all’interno del bar stazione di Mezzocorona. Nella mattinata del 1 novembre il titolare dell’esercizio commerciale si rivolge agli uomini dell’Arma di San Michele all’ Adige per denunciare il patito furto di alcune banconote dal registratore di cassa.

Il furto ripreso dalle telecamere a circuito chiuso del locale mostra un uomo che senza farsi riprendere in volto , si avvicina alla cassa e approfittando dell’assenza del titolare sottrae la somma di 100 euro. Analogo episodiocarabinieri  stazione Verolanuova si scopre essersi verificato il 29 ottobre.

I militari di San Michele e Mezzolombardo iniziano così alcuni servizi di osservazione riuscendo ad individuare l’occupante di un’autovettura il cui comportamento incuriosisce gli investigatori. In effetti si nota come l’uomo giunga di fronte alla tabaccheria e lasciando il motore dell’auto acceso, entra nel negozio per uscirne immediatamente, senza comprare nulla. Casualità o tentativo andato a vuoto per la presenza di altre persone?

Nella mattinata di ieri approfittando della momentanea assenza del titolare e di avventori l’uomo, W.N., entra in azione e si impossessa di poco meno di 50 euro. Immediato il fermo del giovane ed il recupero sulla propria persona della refurtiva sottratta.

L’uomo, con piccoli precedenti di polizia, viene condotto al comando di San Michele e posto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna. L’accusa è di furto aggravato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136