QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ruba un paio di scarpe e viene scoperto: romeno minaccia con un’ascia i dipendenti del negozio alla vigilia di Natale, i carabinieri lo arrestano

lunedì, 26 dicembre 2016

Trento – I militari del Nucleo Radiomobile  della Compagnia Carabinieri di Trento hanno arrestato G.M. 33enne, romeno già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio.c

L’episodio risale al  24 dicembre nel bel mezzo della mattina della Vigilia di Natale, verso mezzogiorno,  e con la gente a passeggio per i mercatini, quando la pattuglia è intervenuta nel negozio “Scarpe e Scarpe” di via Brennero,  all’interno del quale G.M. ha minacciato con un’ascia i dipendenti del negozio, con l’intento di allontanarsi con un paio di scarpe poco prima rubata, essendo stato scoperto.

A seguito dell’immediato intervento della pattuglia del radiomobile di Trento e dopo una breve e determinante colluttazione, disarmandolo, il rapinatore è stato tratto in arresto, e dovrà rispondere davanti all’Autorità Giudiziaria Trentina del reato di rapina aggravata con l’uso di armi. Infatti dopo la direttissima è stato tradotto in carcere in attesa del giudizio finale. Fortunatamente nessuna delle persone coinvolte è rimasta ferita, solo tanta paura.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136