QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Rovato: muore operaio 19enne incastrato nel tornio

giovedì, 18 gennaio 2018

Rovato – Il grave infortunio sul lavoro di ieri si è trasformato in tragedia. Ieri pomeriggio, Luca Lecci, 19 anni, figlio del titolare della Elettrotecnica Lg (da oltre 30 anni specializzata nella revisione, riparazione e commercializzazione di macchine elettriche e derivati), è rimasto incastrato in un tornio mentre stava lavorando nella propria azienda a Rovato (Brescia). Elisoccorso dagli Spedali Civili di BresciaLe sue condizioni sono apparse da subito gravi, il giovane è morto agli Spedali Civili di Brescia nella notte. Il 19enne era residente a Villa Carcina: tempo fa l’azienda si trovava proprio Villa Carcina, poi è stata spostata a Rovato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136