QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Riva del Garda: controlli sulle strade, i carabinieri denunciano tre persone, sanzioni per autisti. Un bar irregolare

lunedì, 27 giugno 2016

Riva del Garda – Controlli a tappeto nel fine settimana appena trascorso da parte dei carabinieri della Compagnia di Riva del Garda (Trento) sulle strade dell’alto Garda. Diversi i risultati conseguiti.

Carabinieri Riva Garda - controlli01

Tre le persone denunciate alla Procura della Repubblica di Rovereto: un Bielorusso di 34anni, da tempo residente a Ledro, trovato in possesso di un coltello di genere proibito; un 30enne Russo domiciliato in Val di Ledro che, ubriaco, si è rifiutato di fornire le proprie generalità e perciò ha passato qualche ora in caserma per essere identificato e per ultimo un trentino del ’59 sorpreso alla guida della propria auto con tasso alcolemico tale da far scattare la denuncia in stato di libertà.

Sempre nell’ambito dei servizi predisposti, meglio è andata ad un 42enne di Dro a cui è stata contestata la sanzione amministrativa per la guida in stato di ebbrezza. Quattro i segnalati al Commissariato del Governo per l’uso di sostanze stupefacenti. In tutto 12 i grammi sequestrati di varie sostanze.

Infine il titolare di un pub nel centro di Arco, romeno da anni residente in quel centro, ha avuto un controllo nel quale sono state riscontrate delle carenze igienico-sanitarie che sono state segnalate ai competenti organi per i provvedimenti del caso.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136