QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Riaperta la statale del Brennero a Chiusa

martedì, 25 luglio 2017

Chiusa – Riaperta al traffico la strada statale del Brennero, tra Chiusa e San Pietro Mezzomonte, dopo la chiusura di ieri (24 luglio) resasi necessaria dallo straripamento del torrente che corre sotto la fermata degli autobus per Funes. Materiale e sassi avevano bloccato la strada che per motivi di sicurezza era stata chiusa alla circolazione.frana foto usp “I lavori di sgombero della strada sono potuti procedere velocemente dal momento che non è più piovuto e così si è potuto riaprire al traffico l’arteria stradale” afferma Philipp Sicher, direttore del Servizio strade provinciale (foto USP).

Il rio Brugger scorre nuovamente attraverso il condotto di scarico sotto la strada statale prima di gettarsi nel fiume Isarco. Sono parzialmente aperti due attraversamenti, sui quali sono in atto interventi di sgombero. Al lavoro la squadra del Servizio strade di Chiusa e i Vigili del fuoco volontari di Chiusa-Velturno-San Pietro Mezzomonte. Il materiale detritico è stato asportato grazie ad un escavatore sia dalla strada che dal torrente e caricato su due camion. All’opera erano anche due ditte specializzate, la Kanaltec e la Beton Eisack.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136