QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Rave party abusivo: i carabinieri sgomberano area a Montichiari. In arrivo denunce

venerdì, 11 dicembre 2015

Montichiari – Rave party abusivo, spenta la musica e sgomberata l’area. I carabinieri stanno vagliando le posizioni degli organizzatori e dei partecipanti.

Nell’ambito delle iniziative intraprese dai carabinieri della Compagnia di Desenzano del Garda (Brescia) finalizzate a garantire la puntuale applicazione delle normative che riguardano la sfera dell’ordine e della sicurezza pubblica, i militari della stazione di Montichiari, supportati da personale appartenente ad altri presidi della Compagnia di Desenzano, negli ultimi giorni si sono recati in area campestre della frazione Vighizzolo del Comune Monteclarense allo scopo di eseguire un controllo ai paCarabinieri controlli Montichiarirtecipanti ad un “rave party”, organizzato in assenza delle previste condizioni di Legge ed alla quale hanno aderito circa cinquecento giovani provenienti da varie Regioni del Nord Italia.

Nel corso del servizio ed a seguito di successivi accertamenti i militari hanno controllato ed individuato una quarantina di ragazzi, alcuni dei quali risultati essere tra i probabili organizzatori della manifestazione. Durante le fasi del controllo sono state altresì rinvenute alcune dosi di sostanza stupefacente. Al termine delle operazioni si è infine provveduto allo sgombero dell’area abusivamente occupata.

Sono attualmente in corso le verifiche per determinare le responsabilità delle persone controllate in relazione alle violazioni commesse e previste dalla vigente Legislazione. I ragazzi trovati in possesso delle modeste quantità di stupefacente sono stati invece segnalati in via amministrativa all’autorità competente.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136