Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Raffica di patenti ritirate dalla Polizia Stradale in provincia di Sondrio

lunedì, 20 maggio 2019

Sondrio - Nello scorso weekend personale della Polizia Stradale, nello svolgimento degli ordinari servizi di prevenzione,  espletati principalmente nella Media Valtellina, ha proceduto al ritiro di cinque patenti per guida in stato di ebbrezza ed alla contestazione di numerose violazioni al Codice della Strada.

 I cinque conducenti responsabili, tutti di sesso maschile e residenti in provincia di Sondrio,  di età compresa tra i 35 e i 20 anni, sono stati sottoposti a controllo con precursore ed etilometro, che ha evidenziato un tasso alcolemico superiore ai limiti di legge, compreso tra 0,55 g/l e 1,31 g/l. e, conseguentemente, sono stati sottoposti all’immediato ritiro della patente di guida per la successiva sospensione amministrativa.

I tre conducenti a cui è stata accertata la presenza di un tasso alcolemico superiore a 0,80 g/l sono stati inoltre denunciati in stato di libertà per il reato di guida in stato di ebbrezza. La norma prevede inoltre l’applicazione della sanzione accessoria  della decurtazione di 10 punti sulla patente di guida (20 punti nel caso di conducente neopatentato) che, prima di esser restituita ai trasgressori, comporterà per ciascuno la sottoposizione a visita medica presso l’apposita commissione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136