QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Raffica di furti in Valtellina: arrestato dai carabinieri un serbo di 58 anni

martedì, 11 febbraio 2014

Aprica – Ha all’attivo anche alcuni colpi in valle e ad Aprica il 58enne di origine serba fermato dai carabinieri di Tirano. Ben 20 i colpi messo a segno sul territorio, tra la periferia di Sondrio, Bianzone, Aprica, Tirano e Valdidentro nel periodo compreso fra ottobre e dicembre. Il 58 enne,  N.V., è ora rinchiuso nel carcere di Sondrio. Nella casa dell’extracomunitario, l’ordinanza di custodia cautelare è stata firmata dal Gip Carlo CamCarabinieri Darfo Boarionasio,  su richiesta del pm Giacomo Puricelli, sono stati sequestrati oggetti atti allo scasso, sim telefoniche, carte d’identità, patenti false e denaro in contanti, frutto dei colpi messi a segno in autunno. le indagini dei carabinieri proseguono e nei prossimi giorni ci sarà l’interrogatorio di garanzia.

 

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136