Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Prezzi gonfiati e sconti inesistenti: la Finanza denuncia un commerciante di Tirano

lunedì, 11 gennaio 2016

Sondrio – Commerciante valtellinese nei guai, per aver falsato i prezzi dei saldi. Il giochetto è sempre lo stesso e forse per questo i clienti si sono fatti più attenti. Grazie alla segnalazione di uno di essi, corredata da fotografie ante e post saldi, è stato possibile accertare come, nella zona di Tirano, un noto commerciante nel campo dell’abbigliamento ha alterato i prezzi di partenza facendo poi apparire uno sconto che, in realtà, era inesistente.

Con la segnalazione alla Finanza  di Sondrio è scattata l’inchiesta che ha portato alla denuncia del negoziante – 50 enne, operante nel settore dell’abbigliamento – che dovrà ora versare una multa tra i 516 e i 3.098 euro. Finanza Tirano 10



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136