QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Presenza dei lupi sulle Alpi: esemplare investito nella notte a Castelnuovo

giovedì, 21 aprile 2016

Castelnuovo – La carcassa di un giovane lupo (Canis lupus), maschio di 40 chili, è stata rinvenuta questa mattina a bordo strada a Castelnuovo in Valsugana dagli uomini del Corpo Forestale del Trentino, allertati da alcuni automobilisti. L’animale è morto in seguito ad un investimento (clicca sulle foto per ingrandire).lupo investito strada

Il lupo è tornato a popolare le Alpi all’inizio degli anni ’90 nel settore occidentale. In Trentino è presente dal 2010, attualmente con un branco che vive sui monti della Lessinia, al confine con il veronese e con tre esemplari solitari, due maschi in alta Val di Non ed una femmina in Val Rendena.

Gli esperti del Servizio Foreste e Fauna della Provincia evidenziano come i fenomeni di dispersione siano molto diffusi per questo tipo di animale e che gli investimenti stradali ne siano la seconda causa di morte in Italia, dopo il bracconaggio.lupo investito

Gli esami genetici che verranno effettuati nelle prossime settimane sul corpo del lupo rinvenuto a Castelnuovo cercheranno di stabilirne la provenienza.lup


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136