QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Preleva dal bancomat dell’anziano che accudisce 7.500 euro. Denunciata badante di Darfo

giovedì, 13 marzo 2014

Darfo Boario Terme -Il classico trucco di  una badante. ottenere la fiducia dell’anziano che accudisce e poi raggirarlo o peggio ancora prelevare dal conto corrente i soldi. L’ultimo caso è avvenuto al confine tra la Valle Camonica e la Valle Cavallina, con una donna che arrotondava lo stipendio da badante prelevando, senza consenso, denaro dal bancomat dell’anziano che seguiva da alcuni  mesi. dallo scorso autunno ai primi di marzo ha prelevato col bancomat 7.500 euro.

I parenti dell’anziano si sono accorti, hanCarabinieri Darfo Boariono segnalato ai carabinieri il sospetto e sono iniziati i controlli. Così nei guai è  finita una ucraina, 61 anni, domiciliata a Darfo  che seguiva da parecchi mesi un 82 anni residenti a Costa Volpino. I carabinieri sono riusciti a smascherato l’episodio grazie a controlli conseguenti alla segnalazione del figlio che dal conto corrente dell’anziano genitore mancavano soldi. I militari hanno visionato i sistemi di sorveglianza dove aveva prelevato soldi e denunciato per furto la donna, che è stata subito allontanata dalla famiglia del pensionato. 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136