QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Pregasina: armeggia la pistola del paese, parte un colpo e muore ragazzini di 11 anni

giovedì, 1 gennaio 2015

Pregasina – Tragedia a Pregasina, il centro gardesano a sud di Riva del Garda: una bambina è morta con un colpo di pistola. Secondo quanto ricostruito avrebbe trovato in casa l’arma del padre e le sarebbe partito un colpo mentre l’armeggiava.
I genitori si erano assentati un momento e quando la mamma è tornata a casa ha trovato la figlia di 11 anni a terra in un lago di sangue.
La ragazzina non era morta sul colpo e sono giunte sul posto l’ambulanza e l’elicottero del 118, ma purtroppo noautoambulanza 118 soccorso misericordian c’è stato nulla da fare. L’arma era del padre, agente di polizia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136