QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Predaia, ruba mobili a donna che l’ha ospitata. Smascherata dai carabinieri

sabato, 15 aprile 2017

Predaia – Deruba la padrona di casa che l’aveva ospitata, donna incastrata perché ha venduto la refurtiva a un Compro oro. L’episodio è stato smascherato dai carabinieri della stazione di Predaia, in Val di Non.

Si è fatta ospitare per un mese e quando ha lasciato casa, insieme alle sue cose ha portato via oggetti d’oro per circa mille euro. La padrona di casa si è accorta dell’ammanco e ha denunciato i carabinieri della stazione di Predaia. I sospetti si sono indirizzati sulla donna che era stata ospite.

carabinieri stazioneI carabinieri ritengono infatti di essere riusciti a stabilire che a commettere il furto sia stata proprio la ospite. Conducendo i possibili accertamenti sono infatti arrivati a scoprire «il passo falso» della ragazza.

La sospettata, durante il soggiorno in Val di Non, in due occasioni si è infatti rivolta a un «compro oro» della zona per piazzare nient’altro che i monili sottratti dall’abitazione dell’amica (35 grammi circa il loro peso complessivo).

I registri di cassa del negozio l’hanno incastrata, ma i monili non sono stati recuperati: quando i carabinieri sono arrivati al negozio, il commerciante ha ammesso di aver fuso i circa 30 grammi d’oro.

L’A.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136