QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Pozza di Fassa: punto da due vespe, shock anafilattico per un 45enne. Salvato da infermiere 118

lunedì, 25 agosto 2014

Pozza di Fassa – Grave shock anafilattico da puntura di vespa in mattinata. Un uomo di circa 45 anni, residente in Trentino, è stato punto da due vespe, mentre stava eseguendo lavori su un sentiero. L’allarme è stato lanciato da persone che erano a poca distante del 45enne. Inizialmente sono apparse molto gravi, poi sono state risolte dalla terapia farmacologica somministrata subito dall’infermiere del 118 Trentino, mentre stava arrivando l’elicottero.

autoambulanza 118 soccorso misericordia

Sul posto è giunta anche l’autosanitaria del 118 Trentino della postazione di Pozza di Fassa con infermiere a bordo e l’ambulanza della Croce Rossa di Moena. L’uomo è stato trasportato per accertamenti al Pronto Soccorso dell’ospedale di Cavalese per accertamenti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136