Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Pizzo Camino: ritrovato senza vita l’alpinista 52enne. Il Soccorso alpino invita alla prudenza

lunedì, 18 dicembre 2017

Pizzo Camino – Ritrovato nella tarda serata di ieri senza vita al Pizzo Camino l’alpinista Bruno Lorenzi, 52 anni di Calcinate, padre di due figli, disperso da ieri. Era esperto e attrezzato ma le condizioni di questi giorni, con estesa presenza di ghiaccio, sono davvero rischiose. Durante le operazioni di soccorso si è infortunato anche un soccorritore del CNSAS, ha riportato fratture a una gamba. È stato portato in ospedale. Il corpo dell’uomo precipitato sarà recuperato a breve.

Nonostante i continui appelli alla massima attenzione di questi giorni, nella giornata di ieri in Lombardia ci sono stati numerosi interventi per civolata su ghiaccio, tre dei quali mortali. Con le attuali condizioni meteorologiche e di stato del terreno, ogni escursione in montagna va valutata con molta consapevolezza.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136