QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Pizzo Berro, colto da malore muore 55enne valtellinese. Recuperato dal Soccorso Alpino

mercoledì, 1 febbraio 2017

Bema – Recuperato nella notte a Bema (Sondrio) un uomo del 1961 residente in Valtellina. In serata i familiari hanno dato l’allarme perché non era rientrato come previsto. Un primo sopralluogo nei dintorni da parte di alcuni conoscenti ha portato al ritrovamento dell’uomo, accasciato a terra, senza vita, a 1650 metri di quota, nella zona del Pizzo Berro. Secondo le prime informazioni, sarebbe morto per un malore.

Soccorso alpino notte

Le squadre della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) sono state inviate sul posto insieme con il SAGF - Soccorso alpino Guardia di Finanza e i Vigili del fuoco. Diciotto i tecnici del Soccorso alpino impegnati nell’operazione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136