Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Pitbull aizzato contro una ragazza, coppia identificata dai carabinieri nel Bresciano

mercoledì, 11 luglio 2018

Desenzano del Garda – Spaventata da un pitbull, aizzato dalla coppia che lo stava portando a passeggio, si era rifugiata chiudendosi all’interno della propria autovettura e, per questo, qualche giorno fa, una giovane 23enne aveva richiesto l’intervento dei Carabinieri segnalando l’accaduto. Tutto per un diverbio sulla circolazione stradale.

La coppia si stava dileguando ma la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Desenzano del Garda, disponendo della presenza dell’elicottero che stava già perlustrando il basso Garda, ne ha richiesto l’intervento. In soli due minuti il velivolo ha sorvolato l’area del centro commerciale di via Mantova di Desenzano del Garda ove si era verificato il diverbio.

Il personale di bordo ha subito individuata la coppia – grazie alla telecamera Wescam in dotazione – e l’ha seguita a vista fornendo alla Centrale Operativa utili indicazioni fino a che i due trentenni, raggiunti da un equipaggio della Polizia Locale, sono stati identificati.

La maggiore presenza dell’elicottero  nella stagione turistica del Garda, è un ulteriore strumento impiegato dall’Arma per la prevenzione e il contrasto alla criminalità. In pochissimi minuti, attivato dalle Centrali Operative il velivolo può intervenire consentendo un’azione più efficace dei Reparti a terra.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136