QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Pinzolo: in trecento protestano per l’uccisione dell’orsa Daniza

domenica, 14 settembre 2014

Pinzolo – Una manifestazione di protesta con insulti ai trentini. Il caso dell’orsa Daniza tiene ancora banco e nel pomeriggio oltre 300 persone si sono ritrovate nel centro storico di Pinzolo (Trento) per manifestare contro l’uccisione dell’orsa.

Pinzolo protesta 2 3

In 300 si sono ritrovati nella località turistica della Val Rendena: a promuovere – tramite social forum – la manifestazione è stato il Partito protezione animali e la scelta è caduta su Pinzolo, in val Rendena, il paese dove il plantigrado, deceduto per eccesso di anestesia, aveva spaventato il fungaiolo Daniele Maturi il 15 agosto scorso. 

trento protesta daniza 1 (2)

Al corteo sono state invitate tutte le associazioni animaliste e il presidente del PPA, Fabrizio Catelli ha dichiarato: “Mi auguro che con l’autopsia si possa fare chiarezza su cosa e chi ha ucciso la povera orsa, chi ha sbagliato, se ne verranno accertate le responsabilità, dovrà risponderne di fronte alla magistratura; agli scorsi cortei la tensione era davvero tanta, posso solo immaginare che con questi sviluppi, per l’occasione la presenza sul territorio Trentino da parte degli animalisti sarà davvero preoccupante”. 

trento protesta daniza 1 (1)

C’è stato qualche momento di tensione  ma le forze dell’ordine hanno tenuto sotto controllo la situazione  come era accaduto ieri a Trento con la manifestazione di lutto organizzata dalla Lav (nella foto sotto).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136