QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Pensionato cade in un torrente e muore a Gavardo, soccorse persone a Cevo e Malegno

mercoledì, 28 gennaio 2015

Cevo – Tragedia in Valle Sabbia con un 79enne che è scivolato in un torrente a Gavardo ed è morto sul colpo, mentre altri interventi del 118  sono avvenuti a Cevo e Malegno per una caduta in montagna e il soccorso di una persona ferita .

L’intervento più importante del 118 a Gavardo dove attorno alle 14 un pensionato è scivolato in un torrente in località Soprazocco ed è morto sul colpo. Sono stati allertati oltre al 118, i carabinieri e i vigili del fuoco di Roé Volciano che giunti sul posto hanno constatato il decesso del 79enne residente in paese. Molto probabilmente il decesso risaliva a qualche ora prima ed è legato ad un malore dell’anziano.

UN FERITO A MALEGNO

Sempre nel pomeriggio il 118 è intervenuto a Malegno, in via del Lanico per soccorrere un 40enne romeno che presentava ferite sul corpo. Il 40enne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Esine in codice rosso. Sul posto oltre ai medici anche i carabinieri di Breno che hanno avviato indagini per capire cosa è accaduto. Il romeno – residente in Valle Camonica – ha raccontato di essere stato aggredito e ferito con una coltellata. Al vaglio dei militarti la versione e, soprattutto, risalire a chi l’ha accoltellato.

ALTRI INTERVENTI

Attorno alle 15 l’eliambulanza è intervenuta a Cevo in località Musna per recuperare una persona caduta al suolo, mentre altri soccorsi sono avvenuti sulle piste da sci a Montecampione, Aprica e Ponte di Legno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136