Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Passo San Marco: Soccorso alpino impegnato nella ricerca di due escursionisti

martedì, 15 settembre 2015

Bema – Stanno rientrando adesso gli otto tecnici della Stazione di Morbegno impegnati stasera nell’intervento di ricerca di due uomini, bergamaschi, di 58 e 24 anni, che si erano smarriti nel bosco nella zona del Passo San Marco, territorio del Comune di Bema. Hanno chiesto aiuto al 112 e sono partiti i soccorritori del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), in collaborazione con la Protezione civile di Morbegno, Bema e Albaredo, che ha fornito supporto per il trasporto delle squadre.

Dopo avere vagato al buio, i due uomini hanno trovato riparo nelle baite dell’Alpe Garzino, a 1490 metri di quota. I tecnici hanno sentito anche il gestore del rifugio al Passo per le informazioni utili al ritrovamento; poi sono riusciti a contattare i due escursionisti, indicando loro di accendere un fuoco per aiutare nella localizzazione: in questo modo hanno capito dove fosse il punto esatto in cui si trovavano e li hanno raggiunti. Sono illesi, ora stanno discendendo a valle.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136