QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ossimo Superiore: 58enne ferito gravemente mentre tagliava piante

venerdì, 5 maggio 2017

Ossimo – Uomo travolto da una pianta ad Ossimo Superiore, in zona impervia. Un 58enne, Vito Zani,  è rimasto infortunato, coinvolto nell’incidente nel pomeriggio mentre al lavoro all’interno di un cantiere forestale a 1200 metri di altitudine.

soccorso alpinoSul posto sono due squadre dei Vigili del Fuoco volontari, intervenute da Darfo e Breno, insieme a carabinieri e Soccorso alpino. L’infortunio alle 17.30, l’eliambulanza ha trasportato in meno di due ore l’uomo agli Spedali Civili di Brescia in condizioni gravi.

L’INTERVENTO DEL SOCCORSO ALPINO
Le squadre della V Delegazione Bresciana del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) sono intervenute oggi pomeriggio per soccorrere un uomo nel territorio del comune di Ossimo Superiore. La chiamata da parte della Centrale operativa ha allertato i tecnici della Stazione di Breno. Sei di loro sono partiti subito per raggiungere il luogo dell’incidente, una località sopra via Fontanelle, a una quota di circa 1200 metri. L’uomo, residente in zona, di circa 58 anni, è rimasto infortunato mentre tagliava una pianta. Sul posto l’eliambulanza, decollata da Sondrio, che ha sempre a bordo il tecnico di elisoccorso (t.e.) del CNSAS. L’équipe sanitaria ha esaminato la situazione, poi il ferito è stato issato con il verricello e trasportato in ospedale. Sul posto anche l’ambulanza. L’intervento è terminato poco fa.

VIDEO


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136