QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Orzinuovi, i carabinieri arrestano 50enne per spaccio

giovedì, 26 gennaio 2017

Orzinuovi – I carabinieri di Orzinuovi hanno tratto in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina – B.E.- classe 1967 – residente ad Urago d’Oglio (Brescia). Nello specifico l’uomo era stato notato da una pattuglia durante il regolare servizio di controllo del territorio, in compagnia di alcuni tossicodipendenti in cura presso il Sert. Avendo intuito gli operanti potesse essere in corso un’attività di spaccio, anche in virtù dell’immediato dileguarsi dell’uomo nelle stradine del centro storico cittadino alla vista del mezzo militare, era stato organizzato un immediato servizio di osservazione effettuato da personale in abiti civili e con auto civetta, ove era stata notata l’autovettura in uso allo spacciatore.Carabinieri - foto nuova10

Tale mossa si era rivelata giusta poiché poco dopo B.E., avendo probabilmente notato il veicolo militare allontanarsi, era tornato a prendere la propria autovettura. Aveva quindi avuto inizio un pedinamento conclusosi a Soncino ove B.E., dopo essersi fermato per alcuni minuti all’interno di un bar, era salito nuovamente a bordo della propria auto, andandosi a parcheggiare lungo i bastioni della città murata. Qui, trascorsi pochi istanti, era avvicinato da un residente del posto, il quale dopo avergli consegnato una banconota da 50 euro, aveva ricevuto un involucro poi risultato essere una dose di “cocaina”.

Non appena concretizzatosi lo spaccio i militari erano intervenuti effettuando l’arresto in flagranza di reato. Sulla persona di B.E. erano inoltre rinvenute altre due dosi di “cocaina” ed una di “hashish”. A seguito del processo con rito direttissimo l’arresto era convalidato e B.E., avendo patteggiato la pena, era condannato a mesi 6 di reclusione ed ammenda da 1.200 euro.

Il contrasto all’uso ed allo spaccio di sostanze stupefacenti ha altresì consentito ai Carabinieri di Orzinuovi di segnalare ben 5 persone quali assuntrici di sostanze stupefacenti nel corso degli ultimi giorni. Gran parte dei segnalati sono stati sorpresi con stupefacenti di vario genere quali “hashish”, “cocaina” e “marijuana” nelle vicinanze dei numerosi esercizi pubblici cittadini nel corso delle notti del fine settimana. Contestualmente sono state elevate due sanzioni amministrative da 150 euro per altrettanti giovani sorpresi ad orinare nelle vie del centro storico cittadino.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136