QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Orso viene ucciso a fucilate in Val di Rabbi: è il primo caso in Trentino

lunedì, 30 settembre 2013

Trento – Ennesimo episodio che farà discutere in tema di rispetto per ambiente, animali e natura. Alcuni cacciatori in Val di Rabbi hanno trovato in stato di decomposizione un orso bruno ucciso a colpi d’arma da fuoco.orso morto

È stato identificato come il giovane maschio di 5 anni di età denominato M2. M2 da circa un paio di anni frequentava il territorio compreso tra la val di Sole e la val Rendena e nel mese di luglio del 2012 era stato catturato e dotato di radiocollare, al fine di monitorarne gli spostamenti conseguentemente ad alcuni episodi dannosi a carico di animali domestici di grossa taglia di cui si era in precedenza reso responsabile. Su quanto accaduto sono attualmente in corso indagini da parte del personale del Corpo Forestale del Trentino. Il ritrovamento in località Polinar di Rabbi.

Quello in val di Rabbi è il primo orso ucciso a fucilate in Trentino. Si attendono i risultati definitivi delle analisi dei veterinari dell’Istituto zooprofilattico di Trento, dove è stata trasportata la carcassa dell’animale. L’area si trova poco fuori del Parco Nazionale dello Stelvio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136