QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Orso avvistato in Val Poschiavo, potrebbe trattarsi di M25. Due segnalazioni in un’ora sotto “La Rosa”

giovedì, 14 maggio 2015

Valposchiavo – Avvistato un orso, potrebbe essere M25. L’ufficio Caccia e Pesca del Cantone dei Grigioni ha comunicato l’avvistamento di un orso nell’Alta Valposchiavo.

Secondo quanto comunicato: giovedì 14 maggio alle 8.50, poco sotto La Rösa, un automobilista che si stava recando in Engadina ha avvistato un orso, privo di radiocollare. Alle 10 è pervenuta all’Ufficio per la caccia e la pesca una seconda segnalazione, indipendente dalla prima. Gli organi di sorveglianza, immediatamente accorsi sul posto, hanno confermato la presenza del plantigrado che è stato osservato per circa mezz’ora prima che si dileguasse nel bosco.

Al momento non è dato sapere di che orso si tratti e nemmeno da dove è arrivato, essendo privo di radiocollare. Potrebbe essere M25, scomparso ormai da qualche settimana. L’ultima accertata presenza in Valposchiavo di un orso risale al 25 settembre scorso.

L’Ufficio per la caccia e la pesca del Cantone dei Grigioni lancia un appello a tutta la popolazione “affinché vengano segnalate eventuali osservazioni, tracce, segni di presenza o predazioni”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136