QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Operazione antidroga della questura di Sondrio: arrestato un 52enne ritenuto il corriere della Valtellina

mercoledì, 28 gennaio 2015

Sondrio – Spaccio di cocaina e hashish, arrestato il corriere della Valtellina. La Polizia di Stato di Sondrio ha arrestato un 52enne, Tommaso Giannino, originario di Foggia, e domiciliato in provincia di Monza Brianza. Gli agenti hanno scovato in uno zainetto un chilo e 700 grammi di cocaina e 443  grammi di hashish. L’operazione antidroga portata a termine dalla questura di Sondrio è legata agli arresti già effettuati a novembre che avevano fermato l’autista della comunità Il Gabbiano di Tirano. Il 52enne fermato dagli agenti della polizia di Sondrio era ritenuto il corriere tra il Milanese e la Valtellina. In alcuni episodi ha rifPolizia Sondrioornito anche il Canton Grigioni. L’operazione è stata illustrata dal capo della Mobile Carlo Bartelli (primo a destra nella foto).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136