QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Operazione antidroga: arrestato pregiudicato valtellinese, possedeva eroina

mercoledì, 22 luglio 2015

Sondrio – Era tenuto da tempo sotto “controllo” dagli agenti della Polizia di Stato: così per un pregiudicato di Faedo Valtellino, Fulvio Morelli, 32enne, sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale di Polizia di Stato., nel pomeriggio di ieri, al termine di un’operazione antidroga, sono scattate le manette con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.Polizia di Sondrio

In particolare, durante un apposito servizio di appostamento predisposto in Faedo, nei pressi dell’abitazione dell’arrestato, sono stati controllati due giovani trovati entrambi in possesso di una dose di eroina.

Gli agenti della Polizia di Stato, quindi, hanno subito effettuato una perquisizione nell’abitazione del pregiudicato rinvenendo, occultato all’interno di un barattolo custodito in cucina, un sacchetto in plastica contenente ventuno grammi circa di sostanza stupefacenti del tipo eroina.

Al termine degli accertamenti, pertanto, Morelli Fulvio è stato tratto in arresto ed associato presso la locala Casa Circondariale a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.

Per i due giovani acquirenti della dose di eroina, entrambi valtellinesi, è scattata la segnalazione in Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136