QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Operazione antidroga dei carabinieri di Trento, arrestati 5 spacciatori. Altri 3 sono ricercati

venerdì, 16 gennaio 2015

Trento – I carabinieri del Comando Provinciale di Trento, nella prime ore della mattinata del 15 gennaio 2015, in Trento e provincia e a Milano hanno dato esecuzione a dieci misure di custodia cautelare in carcere o obbligo e divieto di dimora nei confronti di altrettanti soggetti di origine magrebina, tutti indagati dalla Procura della Repubblica di Trento, il Pm Davide Ognibene e il Gip  Claudia Miori, hanno dato il via ad un’operazione- denominata “Rol” – che ha coinvolto 56 militari, nonché un’unità antidroga del Nucleo Cinofili di Laives ed un equipaggio del 3° Nucleo Elicotteri carabinieri di Bolzano. carabinieri trento - droga

Sono stati quindi arrestati e associati al carcere di Trento C. F., tunisino 30 enne, irregolare, con precedenti specifici, in Italia senza fissa dimora, rintracciato in Levico Terme;  Q. H., marocchino 26 enne, regolare, con precedenti specifici, rintracciato in Lavis presso l’abitazione di residenza;  L. A., tunisino 43 enne, regolare, con precedenti specifici, rintracciato in Trento presso l’abitazione di residenza. Altre due persone, una ragazza 19 enne di Pomarolo e un 22 marocchino residente in Padergnone, sono stati sottoposti al provvedimento di obbligo di dimora.
Restano da rintracciare altre 5 persone destinatarie di 2 provvedimenti di custodia cautelare in carcere e di 3 provvedimenti di obbligo di dimora.

SPACCIO DROGA

Nel corso della perquisizione domiciliare C. F. è stato trovato in possesso di 250 grammi di hashish, 25 grammi di eroina nonché 480 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio stupefacenti, oltre che materiale per il taglio ed il confezionamento della droga.
L’operazione antidroga, che ha visto partecipe il Nucleo Investigativo con la collaborazione delle varie Compagnie, ha avuto origine da un primo sequestro di sostanza stupefacente, oltri 3 chili di hashish, avvenuto in San Michele all’Adige il 3 novembre 2013, con conseguente arresto in flagranza di un marocchino 19enne, proseguita con una serie di sequestri e arresti, 6 in totale, e il recupero di oltre 19 chili di hashish e 350 grammi di cocaina e circa 50 grammi di eroina.
È stato scoperto un gruppo che, approvvigionandosi di droga dalla città di Milano, è risultato dedito allo spaccio di considerevoli quantitativi di hashish nonché all’occorrenza di cocaina ed eroina, sulla piazza di Trento e provincia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136