QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Omicidio-suicidio a Rovereto, 28enne colombiano sotto un treno

mercoledì, 9 ottobre 2013

Rovereto – Un dramma si è consumato nel pomeriggio di oggi in Trentino. polizia_4_7

A Rovereto, un ragazzo colombiano di 28 anni ha ucciso la moglie e poi si è tolto la vita buttandosi sotto un treno in stazione. Sul posto c’è la polizia per le indagini del caso. Stando alle prime ricostruzioni l’uomo, originario del SudAmerica, avrebbe soffocato la donna, anch’ella colombiana. Le indagini sono partite dal suicidio consumato lungo la linea ferroviaria, nell’abitazione dell’uomo successivamente è stato ritrovato il corpo senza vita della donna.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136