QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Omicidio Fabio Cappelletti: individuato il pirata della strada, è un 40enne trentino

domenica, 30 ottobre 2016

Mezzocorona – Identificato il conducente della Fiat Punto che lunedì sera investì e uccise Fabio Cappelletti, osteopata e omeopata di San Michele. Alla guida dell’auto pirata un 40 enne trentino, residente a Mezzocorona che è stato fermato ed interrogato.

Lo ha individuato la Polizia Stradale, la Procura, la Squadra Mobile, diretta da Salvatore Ascione: il 40enne è stato denunciato a piede libero. Si tratta di un pregiudicato, privo di patente, e l’autovettura priva di assicurazione.

L’omicidio nella serata di lunedì: il pirata della strada a San Michele all’Adige travolse Fabio Cappelletti, in sella alla sua bici, mentre stava attraversando la strada. La vittima fu sbalzata dal proprio mezzo, finendo contro un’altra auto che stava giungendo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136