Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Montichiari piange Vittorio, ucciso a Santo Domingo

venerdì, 2 febbraio 2018

Montichiari – Un pensionato di Montichiari (Brescia) Vittorio Giuzzi, è stato ucciso nei giorni scorsi nel corso di una rapina nella sua casa a Santo Domingo. Il 72enne di Montichiari si era trasferito nella Repubblica Domenicana per coltivare caffè, fagioli e mango e, secondo una prima ricostruzione, è stato ucciso per una rapina. L’Ambasciata d’Italia a Santo Domingo, in stretto raccordo con il ministero degli Esteri, segue il caso con la massima attenzione in contatto con le autorità locali e sta già prestando tutta l’assistenza necessaria. La nipote Miriam Giuzzi ha postato su Facebook un messaggio: “Non è possibile che la vita non abbia più valore, non si può morire di botte per un furto, per invidia,… per niente. Non riesco proprio a capacitarmi del fatto che tu ora per questo non ci sei più, per me eri come un secondo padre”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136