Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Montecampione, bimba soccorsa in pista dalla Polizia di Stato

mercoledì, 21 marzo 2018

Montecampione – Interventi della Polizia sulle piste di Montecampione (Brescia). Il personale della Polizia di Stato impiegato per il servizio di vigilanza e sicurezza sulle piste da sci nella località camuna è stato allertato  l’altroieri per un soccorso ad un bambino di 8 anni sulla pista Valmaione. Arrivati con la motoslitta in pochi minuti, gli operanti hanno trasmesso le informazioni sullo stato di salute dell’infortunato che, durante un percorso fuoripista con il padre sullo snowboard, cadendo, aveva fatto un’evoluzione in aria facendo perno sulla gamba destra, procurandosi presumibilmente una frattura alla tibia e al perone.

L’elisoccorso, inviato dal 112 e giunto in 12 minuti, non è potuto atterrare a causa delle condizioni atmosferiche. Su indicazioni degli agenti, il personale di soccorso è stato fatto atterrare in area idonea da cui ha raggiunto con seggiovia e, successivamente, con motoslitta guidata dai poliziotti, il luogo in cui si trovava il bambino. Effettuata l’immobilizzazione del minore, è stato effettuato il percorso contrario, su motoslitta della Polizia di Stato e su seggiovia, fino al velivolo che ha ripreso il volo in direzione degli Spedali Civili di Brescia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136