QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Monte Brento: base jumper australiano precipita, le sue condizioni sono gravi

martedì, 16 settembre 2014

Monte Brento – Incidente in montagna in mattinata. Oggi, alle 11 circa, la Zona operativa Trentino Meridionale del Soccorso alpino é intervenuta per un base jumper australiano che si é ferito lanciandosi dal Becco dell’Aquila. Il base jumper in fase di atterraggio ha impattato contro la parete, riportando delle ferite agli arti inferiori. Subito sono scattati i soccorsi e l’Area operativa Trentino meridionale, di concerto con la Centrale operativa di Trentino emergenza, ha inviato sul posto l’elicottero, con a bordo il personale medico e il tecnico di Elisoccorso del Soccorso alpino, insieme alle squadre di terra sempre del Soccorso alpino.Elisoccorso nella neve 

Nel pomeriggio la Zona operativa Trentino Meridionale é poi intervenuta per prestare soccorso a due tedeschi “incrodati”, a metà via, sulla “Che Guevara” sul Monte Casale. I due alpinisti, sfiniti e poco attrezzati, sono stati raggiunti dall’elicottero e con una manovra con il verricello sono stati recuperati e trasportati a valle.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136